Il miglior regolabarba Braun

 

Come scegliere i migliori regolabarba Braun del 2018?

 

Ti piace portare la barba ma vuoi che sia sempre in ordine, perfetta, impeccabile: per tale scopo c’è il regolabarba. Abbiamo creato la guida che stai leggendo per darti una mano a scegliere il miglior regolabarba Braun del 2018. Come può immaginare, la gamma di scelta è piuttosto ampia, ma noi ti aiuteremo a trovare un modello a basso costo.

Braun è un marchio popolare in tutto il mondo che sotto la sua ala raccoglie altri brand prestigiosi come Gillette, Oral-B, ecc. Non solo produce prodotti per la cura del corpo maschile e femminile, ma anche elettrodomestici e orologi. La sua fama si è costruita nel corso di tanti anni e la fiducia della clientela non ha mai vacillato. Fatta una doverosa introduzione sul marchio, vediamo cosa deve avere un regolabarba per meritare la tua attenzione. Innanzitutto la qualità del taglio, sembra scontato che un regolabarba tagli, ma in commercio esistono modelli le cui lame non sono così efficienti e spesso il risultato è che i peli, soprattutto se lunghi, vengono strappati.

Il dolore è certamente sopportabile ma in caso di pelli sensibili, un’irritazione è il minimo che possa accadere. È bene scegliere un modello che offra un set di distanziatori ben fornito così da selezionare la lunghezza della barba che più aggrada. Alcuni punti vanno rifiniti, quindi assicurati che il modello scelto non sia debole dal punto di vista della rifinitura. Tagliabarba a corrente o batteria?

Questo aspetto dipende un po’ dai gusti personali. Personalmente siamo per i modelli wireless: tieni presente che un tagliabarba alimentato direttamente alla corrente elettrica non può essere utilizzato sotto la doccia. Attenzione però, perché per essere impiegato mentre si fa la doccia, un tagliabarba non solo deve essere a batteria ma anche impermeabile e non sempre le due cose coincidono. Quindi presta molta attenzione a questo aspetto prima di fare l’acquisto.

 

Prodotti raccomandati

 

Braun Cruzer 6 Beard&Head

 

Il Cruzer 6 Beard&Head si fa apprezzare per la sua precisione di taglio, caratteristica che si nota soprattutto quando si lavora sui contorni. Grazie all’impiego dei due pettini presenti nella confezione è possibile avere un taglio che varia da un minimo di 1 mm a un massimo di 20 mm. La lunghezza è modificata con un solo tocco attraverso il sistema detto Click&Lock su sei impostazioni differenti.

È indispensabile soffermarsi un attimo sui due rifinitori: il primo è fisso, l’altro scorrevole. Quest’ultimo (estraibile) serve per dare il tocco finale. Le lame sono ben affilate, anche se qualche cliente ha testimoniato che alcuni peli vengono strappati. Il Cruzer può essere lavato sotto l’acqua corrente, l’impugnatura in gomma garantisce una buona presa.

Molto bene le batterie ricaricabili che hanno un’autonomia di 40 minuti dopo una ricarica di 1 ora. Parecchio apprezzata la ricarica rapida che fornisce l’autonomia necessaria per una rasatura.

 

 

 

Braun BT5070

 

Il tagliabarba in esame funziona anche come tagliacapeli ma in questo caso avvertiamo che, a differenza della barba, non sarà sufficiente una sola passata. I pettini sono due e consentono un taglio che varia da 1 a 20 mm. Molto pratico il selettore di precisione, composto da una rotella numerata che va da 1 a 10. Una volta selezionata l’altezza desiderata, la rotella si blocca così non c’è il rischio di avere un taglio impreciso.

Le lame in acciaio sono ben affilate. Il Braun può funzionare sia con cavo elettrico che con batteria. Un ciclo di ricarica dura 60 minuti a fronte di un’autonomia di 50 minuti.

Per dare un tocco personale alla propria barba c’è un rifinitore estendibile molto preciso. Per la pulizia del tagliabarba, è possibile utilizzare l’acqua corrente. L’impugnatura è comoda e i materiali sono di buona qualità.

 

 

 

Braun BT5090

 

Il BT5090 è un tagliabarba e tagliacapelli solido e maneggevole. Il taglio è preciso e ed è possibile impostare ben venticinque lunghezze. Le lame secondo noi sono di buona fattura, ben affilate e destinate a durare nel tempo.

Grazie al selettore di precisione si avrà un taglio regolare e il funzionamento sia a batteria che con il cavo elettrico ne fanno uno strumento molto versatile. La batteria dura 50 minuti con 1 ora di ricarica.

Nella confezione oltre ai due pettini, allo spazzolino e all’olio per la manutenzione, c’è una custodia di discreta qualità, molto utile quando si è in viaggio. I materiali sono solidi, la qualità si vede fin dal primo impatto. L‘impugnatura favorisce lo scorrimento del tagliabarba sul viso.

 

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Il miglior regolabarba professionale

 

Come scegliere il miglior regolabarba professionale del 2018?

 

Negli anni la passione e la cura per la barba hanno contagiato giovani e non. Se tanti preferiscono affidarsi alle mani sapienti di barbieri professionali c’è però una fetta di utenza che ama rifinire e aggiustare la propria barba tra le pareti di casa. Chi si mette alla ricerca di un regolabarba professionale sa, o dovrebbe sapere, quali e quanti sono i requisiti che garantiscono una rasatura eccellente e duratura nel tempo.

A differenza di altri strumenti dedicati alla cura e all’igiene personale, non è l’estetica a determinare quale sia il miglior regolabarba professionale: meglio concentrarsi su praticità d’uso, versatilità ed efficienza. Un buon regolabarba deve essere ben progettato e comodo da impugnare, senza essere troppo pesante. La qualità delle lame e dei pettini è una caratteristica fondamentale: fai attenzione che siano realizzate con materiali resistenti, capaci di svolgere al meglio la rasatura e la rifinitura ma che non irritino la pelle di chi li usa.

Controlla attentamente che ci sia la possibilità di pulire la testina per rimuovere i peli tagliati; alcuni regolabarba sono completamente impermeabili e quindi potrai passarli sotto l’acqua per una pulizia generale. L’autonomia prolungata è un punto a favore di un buono strumento: di solito alcuni rifinitori hanno una base per ricaricarsi in tempi brevi, una volta terminato puoi staccare il dispositivo e rifinire la barba con grande libertà di movimento.

La presenza di una spia luminosa per avere un controllo sulla situazione della batteria, così come una rotellina per regolare le diverse misure di taglio, ti eviteranno spiacevoli sorprese in corso d’opera e ti permetteranno di scegliere stili e lunghezze assecondando i gusti del momento. Ecco di seguito sintetizzate le caratteristiche salienti di quello che si è dimostrato il miglior regolabarba professionale del 2018.

 

 

Panasonic ER-1512 

 

Principale vantaggio

Taglio netto ed efficace. Il disegno e la fattura delle lame permette di ottenere risultati soddisfacenti con una sola passata. In questo modo potrai risparmiare tempo e ottimizzare al massimo la rasatura, senza bisogno di passare più volte sulla stessa zona o nei punti più scomodi da raggiungere.

 

Principale svantaggio

Per la qualità costruttiva il prodotto si colloca nella fascia degli strumenti professionali. Questa qualità incide in maniera considerevole sul prezzo. Non tutti gli utenti potrebbero essere disposti a spendere una cifra così importante.

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Potenza e resistenza

Il tagliacapelli di Panasonic ha dalla sua una tecnologia molto performante, nascosta in un corpo dalle dimensioni contenute ma che si mostra una volta acceso. Il motore lineare, una volta caricato, mantiene la potenza costante durante tutto il taglio che si traduce in una rasatura omogenea e di qualità. Con un’ora di ricarica molti utenti hanno riscontrato un’autonomia di 70 minuti e mai un calo nelle prestazioni. Le lame fanno il loro lavoro in maniera efficiente e con una sola passata si ottengono risultati soddisfacenti.

Questa qualità si mantiene costante, sia attaccato alla presa di corrente che in modalità senza fili, altro esempio della cura profusa dalla casa costruttrice che innalza il prodotto a una categoria professionale. Il rivestimento in carbonio e in titanio delle lame, così come il corpo macchina danno una sensazione al tatto di solidità e robustezza.

Qualità del taglio

C’è poco da fare, con un prodotto del genere seppure non sia venduto a basso costo i risultati si vedono e la differenza coi prodotti di primo prezzo è evidente. La lama mobile è rivestita di carbonio e titanio, in questo modo il taglio è netto e rapido anche per quei peli e capelli che si trovano nei punti più ostici. Comoda la rotellina con cui è possibile selezionare la lunghezza della rasatura, da 0,8 a 2 mm. Grazie ai pettini inclusi la misura aumenta sensibilmente fino ai 15 mm, allargando ancora di più le possibilità di personalizzazione.

La lama fissa, ha invece una forma rastremata a X ed è indicata per tagliare e rifinire i peli molto corti. Data l’ampiezza del taglio e la bontà delle lame, molti utenti utilizzano il prodotto anche come regolabarba, ottenendo risultati soddisfacenti anche in questo caso. Altro aspetto ampiamente apprezzato è il fatto di non dover passare e ripassare più volte per ultimare il taglio: con una sola passata si ottengono subito tagli netti e veloci.

 

Autonomia

Il prodotto di Panasonic spicca anche per la buona autonomia della batteria. Collegato alla presa di corrente si ricarica in un’ora e può essere utilizzato per il taglio dei capelli o per sistemare la barba e i baffi con continuità. Non ci sono cali di potenza, grazie al motore lineare che muove il gruppo delle lame e che ti permette di affrontare lunghezze diverse senza cedere o bloccarsi.

La qualità con cui è progettato è il perno su cui si regge questa autonomia che ti fa guadagnare anche tempo, non dovendo interrompere il lavoro perché la batteria si esaurisce prima del previsto. La presenza poi di un indicatore LED ti verrà in aiuto indicandoti quanta carica resta.

 

 

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Il miglior regolabarba Philips

 

Come scegliere i migliori regolabarba Philips del 2018?

 

L’importanza e la cura della persona sono ormai due argomenti che interessano e coinvolgono il pubblico femminile come quello maschile. Avere una barba curata o personalizzata è oggi possibile grazie a strumenti che permettono una precisione e una versatilità superiore rispetto al classico rasoio di un tempo. Una volta fissati quali sono gli aspetti imprescindibili da ricercare in un buon accessorio scopriamo insieme come scegliere i migliori regolabarba del 2018.

Se cerchi un prodotto del genere ecco gli elementi basilari da considerare con attenzione se si vuole tenere sempre sotto controllo la barba e non solo: il tipo di lame montate e la possibilità di rifinire e scolpire il viso grazie a un rifinitore. L’efficienza si lega alla praticità: un regolabarba deve essere comodo e pratico da utilizzare, possibilmente leggero e in grado di raggiungere le zone più scomode. La possibilità di poter lavare le lame separatamente oppure sciacquando tutto sotto l’acqua corrente sono altre opzioni che ne facilitano l’uso. Molti utenti cercano un prodotto che permetta una rasatura a 360 gradi insieme alla possibilità di tagliare i capelli o i peli superflui in altre zone del corpo.

Philips è tra le case produttrici che hanno differenziato l’offerta seguendo gusti e necessità del cliente con ottimi regolabarba. Nata in Olanda ai primi del Novecento, ha segnato e innovato molto; dalle lampadine passando per le radio fino ai televisori HD e agli elettrodomestici più disparati, inclusi quelli dedicati alla cura e all’igiene maschile. Un’innovazione che ha avuto come punti di forza la versatilità, la comodità d’uso e la garanzia di autonomia.

 

Prodotti raccomandati

 

Philips QT4015/16 Serie 3000

 

Tante qualità per questo modello di regolabarba: si parte dalle venti lunghezze disponibili per un taglio personalizzato e una rifinitura al millimetro. Le lame fornite sono realizzate in titanio e garantiscono precisione anche nelle zone più lontane; una volta finito il lavoro si possono pulire con il pennellino incluso staccando la testina dal corpo del regolabarba.

Le punte delle lame sono arrotondate in questo modo anche chi ha la pelle più sensibile potrà regolare la barba in sicurezza, evitando irritazioni e tagli. Autonomia e maneggevolezza sono garantite da un’impugnatura comoda che offre una presa salda e dalla possibilità di scollegare il regolabarba dalla base di ricarica usandolo senza cavo per 90 minuti.

È possibile utilizzarlo anche durante il caricamento grazie alla presenza di un pratico filo. Grazie alle dimensioni ridotte e alla custodia in dotazione il Philips serie 3000 si dimostra un compagno di viaggio indispensabile e poco ingombrante.

 

 

 

Philips BT5200/16 Serie 5000

 

Precisione e libertà di scegliere: due qualità che il regolabarba della serie 5000 promette e mantiene seppure sia venduto a un basso costo. La prima viene data dalle lame a doppia affilatura in metallo, mentre per la seconda puoi affidarti alla comoda rotellina sull’impugnatura. Potrai scegliere tra 17 lunghezze e una volta selezionata la misura ideale con il blocco avrai una rifinitura omogenea lungo tutto il viso.

Il pettine integrato solleva i peli e li allinea alle lame per un taglio uniforme, le punte arrotondate non irritano la pelle del viso e garantiscono risultati efficaci. Il rifinitore di Philips è completamente impermeabile: puoi sciacquarlo sotto l’acqua o staccare la testina e pulirla con il pennello in dotazione.

Se ami la portabilità, ti farà piacere sapere che il regolabarba Philips con un’ora di ricarica acquisisce altrettanta autonomia senza fili, controllabile grazie alla spia luminosa della batteria. Ultima nota positiva: non c’è bisogno di alcun tipo di lubrificazione delle lame.

 

 

 

Philips BT9290/32 Serie 9000

 

Con la serie 9000 Philips porta la tecnologia laser nel mondo della rasatura e della rifinitura. Grazie al sistema di guida realizzato vengono evidenziati i punti in cui i peli verranno tagliati: in questo modo potrai seguire una bella linea dritta o divertirti a sagomare e smussare la barba con le geometrie che più ti piacciono. Per chi invece preferisce andare a occhio, la guida è smontabile in poche mosse.

Oltre all’accessorio laser il prodotto si distingue per un sistema di lame ad alta prestazione: queste si toccano leggermente una volta attivate affilandosi mentre procedono con la rasatura.

Punte e pettini sono arrotondati per non irritare la pelle mentre il rifinitore nasconde una doppia anima: è reversibile, con un lato da 32 mm e uno da 15 mm, consigliato per le zone più difficili da raggiungere come intorno al naso e alla bocca.

Il rifinitore ha un design all’avanguardia con indicatore Led che mostra la lunghezza della barba e la durata della batteria. Sono parecchi gli utenti che lo ritengono il miglior regolabarba Philips.

 

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...
Cookies: Su questo sito possono essere presenti cookies tecnici di terze parti che permettono di fare analisi di tipo statistico su visite e comportamento dell'utenza, in particolare si tratta di cookies gestiti da Amazon e Google con il servizio Google Analytics.